RSU 2018-2020

Le lavoratrici e i lavoratori eletti per la RSU 2018-2020 nella lista R.S.Uninsieme rispondono direttamente a tutti i lavoratori e svolgono le proprie funzioni in piena indipendenza e autonomia, nell’interesse di tutto il personale tecnico e amministrativo, anche a tempo determinato.
NON sono funzionari dell’Associazione UNInsieme e NON dipendono in alcun modo da questa, anche se l’Associazione garantisce loro le informazioni e il supporto tecnico necessari per il loro operato nella RSU.
NON possono (e non intendono) sottoscrivere accordi in assenza di una preventiva approvazione da parte della RSU di Ateneo a maggioranza dei suoi componenti, nel rispetto dei principi di unità e collegialità della RSU sanciti dalla normativa e dagli accordi contrattuali vigenti.
Si astengono dalle votazioni su delibere per le quali sussistono situazioni, anche potenziali, di conflitti di interesse. 

Leggi il programma generale della lista R.S.Uninsieme2018

Guarda i  risultati delle elezioni del 17 — 19 aprile 2018

Scrivi ai delegati di UNInsieme: rsu@uninsieme.it

Marco Ferigo

tecnico di ricerca a medicina

Quando la natura ha bisogno di nuove idee, cerca associazioni, non isolamento.

Sono curioso nella ricerca come nelle dinamiche del lavoro in UniPD.

Disponibile a mettermi al servizio degli altri, sogno il bene comune anche se vedo tanto opportunismo attorno. Preferisco affrontare i problemi per risolverli, le chiacchiere sono poco utili.

Sincero, franco e schietto. A volte troppo?
Se chiedo il sostegno dei colleghi, l’ideale è che mi conoscano bene.

marco.ferigo@unipd.it

Contatti:

Giorgio Valandro

playmaker e tuttologo

Può darsi non siamo responsabili per la situazione in cui ci troviamo, ma lo diventeremo se non facciamo nulla per cambiarla.

Lavoro dal 1998 all’Università di Padova (dove mi sono laureato in Giurisprudenza). Ho iniziato in Segreteria studenti. Per 7 anni mi sono occupato dei rapporti tra Medicina e il servizio sanitario regionale. Dal 2008 svolgo attività di informazione e consulenza giuridica in staff alla Direzione generale o in altri “uffici fantasma”.

Dall’esigenza di “fare rete” con colleghi di ogni categoria e appartenenza sindacale, ma anche con le altre componenti della comunità universitaria (studenti, professori e ricercatori più o meno precari) è nato quel contenitore di idee, persone e progetti che è UNInsieme.

Io resto convinto che sia necessario partecipare in prima persona per portare avanti principi di buona amministrazione (e corretta gestione del personale), proprio perché la “politica”, anche quando si parla di gestione amministrativa, dialoga solo con chi ha potere di rappresentanza. Fra 2, 3 anni cambieranno DG e Rettore, mentre noi fra 10 anni saremo probabilmente ancora qui (a differenza della maggioranza degli attuali dirigenti). E io vorrei che le condizioni del luogo in cui lavoro fossero migliori, almeno un po’ più rispettose della nostra professionalità.

Sono sposato, ho due figli e sono il quarto di 4 fratelli. Amo “fare squadra” sul lavoro, nella vita e anche in campo, attualmente con la squadra di basket di ARCS UNIPD.

giorgio.valandro@unipd.it
giorgiovalandro.blogspot.com

Laura Drigo

manager ricerca

Una parola muore
quando è detta,
dicono alcuni.

Io dico che proprio
quel giorno
comincia a vivere.
E. Dickinson

Lavoro da più di 20 anni in Ateneo, da sempre nel settore internazionale, negli ultimi 10 a sostegno dei finanziamenti europei alla ricerca.

Sono convinta che dietro una grande ricercatrice o un grande ricercatore ci sia quasi sempre un grande staff tecnico e amministrativo.  Vorrei che l’Ateneo credesse che questo può diventare vero sempre, con la formazione, la fiducia, il rispetto e il riconoscimento.

Sono una persona solare, a volte un po’ irruenta ma sempre aperta al confronto e al dialogo. Preferisco la concretezza ai voli pindarici.

laura.drigo@unipd.it

Luisel Bolzonella

contabile ad agripolis

Dai il massimo di te e cerca il meglio negli altri: ti sentirai sicuro e appagato ogni giorno.

Lavoro nei dipartimenti dal 1991: molto presto ho iniziato a interessarmi delle questioni che riguardano l’organizzazione e la normativa del personale nel settore pubblico.

Sono stata rappresentante per diversi anni nel Consiglio di dipartimento e più tardi nel Consiglio del personale tecnico amministrativo nel quale, nel ruolo di vice Presidente, ho seguito in prima persona e collegialmente l’avvio in quanto nuovo organo e il suo funzionamento.

Nella RSU luogo deputato alla rappresentanza di tutto il personale nella contrattazione locale, si svolge un compito delicato e decisivo per il riconoscimento del nostro apporto, a vario titolo, in tutte le attività dell’Università. Auspico che la professionalità e la qualità umana del personale siano finalmente considerate essenziali e vorrei impegnarmi per questo nella sede opportuna.

luisel.bolzonella@unipd.it

Stefania Cerutti

staff sviluppo e supporto informativo – AFiP

Se avessi solo un’ora per risolvere un problema, userei 55 minuti per comprenderlo e definirlo.

Conosco ogni giorno nuovi aspetti della vita dell’Ateneo, apprezzo la necessità di un confronto costruttivo, faccio del mio meglio per rendere il tempo del lavoro un tempo di qualità.

Mi occupo prevalentemente di analisi di dati massivi e pubblicazione di reportistica, di gestione utenze e configurazioni, di gestione del sito web.

42 anni, laureata in Fisica e diplomata in canto artistico, single, senza figli.
Ho lavorato in segreteria di direzione all’Orto Botanico, in segreteria didattica al DII e in amministrazione centrale, nel Servizio Bilancio Strutture.

stefania.cerutti@unipd.it

Angelo Calò

digital learning

Conoscere per decidere. Si possono commettere due opposti gravissimi errori: decidere senza conoscere o conoscere senza decidere

Sono in Unipd dal 2004 e da un po’ di tempo sento il bisogno di approfondire la conoscenza della nostra organizzazione.

Sono un tecnico informatico e credo molto in quello che faccio. Il mio lavoro mi piace tantissimo e soprattutto mi piacciono le persone con cui lavoro. Cerco sempre di condividere quello che so con i colleghi e ancor di più imparare da loro: non ho paura di dimostrare di non saper fare o non conoscere delle cose, è proprio così che si impara!

Nel lavoro come nella vita mi considero abbastanza concreto e pragmatico; prima di schierarmi e dire la mia mi informo per conoscere al meglio l’argomento in questione.

Ho 40 anni e una famiglia che adoro.

angelo.calo@unipd.it

Mariano Dicuonzo

reclutamento PTA

Facciamo emergere le vere professionalità ed il merito!

Lavoro presso il nostro prestigioso Ateneo a far data dal 16 agosto 1999.

Ho lavorato sia in ambito dipartimentale, che in Amministrazione Centrale. Attualmente presto servizio presso l’Ufficio Personale Tecnico Amministrativo (Area Risorse Umane – A.R.U.)

mariano.dicuonzo@unipd.it